NUOVA SERIE

DIALOGHI MATEMATICI

MORE IS DIFFERENT

from Sun 20 Feb to Sun 15 May
La sesta edizione dei Dialoghi Matematici all'Auditorium Parco della Musica di Roma, promossi e ideati dalla Società editrice il Mulino insieme alla Fondazione Musica per Roma, quest'anno si concentra sulla necessità di affrontare e "accogliere" l'incertezza che anima i nostri tempi, con un approccio sempre guidato dal metodo scientifico e dalle discipline della matematica, della logica, della fisica e per quest'anno della statistica, al centro di molti degli appuntamenti in programma, che si terranno domenica 20 febbraio, domenica 13 marzo, domenica 10 aprile e domenica 15 maggio 2022 sempre alle ore 11. 
 
Quando nel 1972 il fisico statunitense Philip Warren Anderson pubblicava su “Science” l’articolo More is Different, non sapeva – anche se magari ci sperava – che cinque anni dopo avrebbe vinto il Nobel per il suo contributo alle teorie dello “scattering nell’antiferromagnetismo e nella superconduttività ad alta temperatura e della rottura spontanea di simmetria”. Men che mai poteva sapere – né immaginava di poterlo sperare - che cinquant’anni dopo quel “di più è diverso” sarebbe diventata una delle chiavi per comprendere i comportamenti collettivi. Anderson studiava quello degli elettroni e delle molecole, oggi quei comportamenti sembrano offrire una chiave d’interpretazione anche su scala decisamente più grande: la nostra. 
 
Dalla Sala Petrassi dell'Auditorium Parco della Musica per quattro incontri animati e vivaci i Dialoghi Matematici tornano a quello scritto per comprendere l'incertezza, fino ad accoglierla, così aiutando il pubblico a capire come calcolare le conseguenze dei nostri singoli atti. Anche nelle nostre società globali e iperconnesse, infatti, agiscono quelle forze cui Anderson si riferiva scrutando l’infinitamente piccolo; pure nel nostro mondo relazionale, l’effetto sulla collettività dell’insieme di ognuna delle nostre singole azioni è diverso dalla somma dei singoli effetti. Sui grandi numeri l’evidenza per cui 2+2 fa quattro sfuma in un’aritmetica che calcola somme incerte: l’insieme è quel di più, quel “more” che fa tutta la differenza.

Costo abbonamento 32,00 euro. 
Costo abbonamento Studenti 20,00 euro 
Costo abbonamento Ridotto I love Auditorium – abbonati riviste Il Mulino 30,00 euro 
 
 
Costo biglietto singola lezione 10,00 euro. 
Costo biglietto singola lezione studenti 5,00 euro. 
Costo biglietto singola lezione  Ridotto I love Auditorium 7.50 euro 
Costo biglietto singola lezione abbonati riviste Il Mulino 8,00 euro 
 
Dove acquistare
Per il rinnovo degli abbonamenti: da  venerdì 11 febbraio 2022 ore 11 a sabato 19 febbraio, presso il botteghino dell’Auditorium.

Per la vendita dei nuovi abbonamenti e dei biglietti:  da venerdì 11 febbraio 2022 ore 11, presso il botteghino dell’Auditorium e online sul sito www.ticketone.it 
  
Sarà possibile acquistare un massimo di due abbonamenti a persona, e nel caso dei biglietti, 4 a persona.
 
 
Regolamento: 
È possibile intestare un massimo di 2 abbonamenti a persona. 
È possibile rinnovare per conto di altri abbonati solo su delega, per un massimo di 2 abbonamenti
Nominatività obbligatoria dell’utilizzatore su ciascun singolo biglietto/abbonamento