27 marzo – 22 maggio

​DIALOGHI SUL DIRITTO 2022

A.A.A. Nuovi diritti cercasi
Diritti che mancano, diritti da tutelare

from Sun 27 Mar to Sun 22 May
A.A.A. Nuovi diritti cercasi
Diritti che mancano, diritti da tutelare

Roma - Auditorium Parco della Musica
Teatro Studio Borgna
 
All’Auditorium Parco delle Musica di Roma domenica 27 marzo alle ore 18 debutta la nuova edizione dei Dialoghi sul Diritto, la rassegna promossa e ideata dalla Società editrice il Mulino insieme a Fondazione Musica per Roma e con il contributo diBPER Banca e Ferrovie dello Stato Italiane S.p.A. 
Una nuova edizione per parlare e approfondire il tema dei diritti che ancora non hanno ricevuto un riconoscimento: dalle decisioni riguardo il fine vita, al diritto alla cittadinanza, dalle questioni di identità di genere a quelle delle zone d’ombra dell’online che sta facendo emergere un vero e proprio “Io digitale”. Nuove istanze, vive nella nostra società, contrastate nella politica. Con gli strumenti propri del giurista e la voce di  esperti nelle diverse discipline affrontiamo l’attualità e il futuro del dibattito politico e sociale sui diritti civili e sociali non ancora affermati. Per offrire una bussola per orientarsi tra i tanti slogan, notizie in rete e le tante battaglie parlamentari.
Gli incontri sono introdotti e moderati da Alfonso Celotto e per tutti gli appuntamenti sono previsti contributi video e letture autoriali a cura di Gaia Messerklinger.
 
Il primo incontro della rassegna, domenica 27 marzo alle ore 18 in Teatro Studio Borgna, vedrà Alfonso Celotto, curatore scientifico della rassegna, dialogare con Chiara Saraceno sul tema dell’”Identità di genere”. Una delle pioniere degli studi di genere nel nostro Paese interviene in tempi complessi come quelli che stiamo vivendo per offrire al pubblico una visione e una lettura lucida e profonda sui temi che emergono dalla messa in discussione all’ordine binario uomo/donna di origine biologica e sulla necessità sempre più pressante che anche la politica intervenga, al di là dei tentativi.
 
Si prosegue domenica 10 aprile, sempre alle ore 18 nella medesima cornice del Teatro Studio Borgna dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, con Emma Bonino in dialogo con Alfonso Celotto nell’incontro dedicato a “Morire con dignità”. Altro tema di estrema attualità, non solo politica ma anche culturale e sociale, ancora di più dopo la sentenza della Consulta che ha dichiarato inammissibile il referendum abrogativo sull’eutanasia. Anni di lotte di battaglie politiche e culturali  si discuteranno sul palco mediate dalla voce del giurista.
 
Sarà poi la volta di affrontare il tema dello ius soli e degli “Italiani senza cittadinanza” nel dialogo tra Alfonso Celotto e Miguel Gotor previsto per domenica 8 maggio alle ore 18. Sempre più definita è la domanda che alla politica pone la realtà di oltre un milione di “italiani senza cittadinanza”, di persone nate in Italia da genitori stranieri e che non riescono a ottenere la cittadinanza. E proprio in queste settimane di dibattito e voto in Commissione Affari costituzionali della nuova proposta di legge per la riforma della cittadinanza sulla base dello ius scholae è quanto mai importante tornare a riflettere su questi temi e farlo con la voce del diritto e della politica, oltre che della storia.
 
La nuova edizione dei Dialoghi sul Diritto si concluderà, infine, domenica 22 maggio alle ore 18, sempre in Teatro Studio Borgna, con l’incontro dedicato a ”Io digitale” con Alfonso Celotto in dialogo con Antonio Nicita e con il contributo video di Kate Crawford. Il dibattito ormai decennale sulla necessità di riconoscere e tutelare una cittadinanza digitale, accanto a quella fisica, pone ancora tante sfide e l’urgenza di affrontarle una volta per tutte è quanto mai avvertita alla luce della rapidità con la quale anche le nuove forme di comunicazione digitale minacciano sempre più posizioni soggettive e interessi legittimi.
 
 
Informazioni e biglietti: 
I biglietti sono in vendita presso il botteghino dell'Auditorium Parco della Musica di Roma e online su www.auditorium.com e www.ticketone.it 
singola lezione € 10
ridotto studenti € 5 
ridotto I Love Auditorium - abbonati riviste Il Mulino € 8
Abbonamento € 32 
Abbonamento ridotto studenti € 20
Abbonamento ridotto I Love Auditorium - abbonati riviste Il Mulino € 30