ORCHESTRA NAZIONALE JAZZ GIOVANI TALENTI

Oscene Rivolte

La Parco della Musica Records presenta Oscene rivolte, il nuovo disco della Orchestra Nazionale Jazz Giovani Talenti capitanata da Paolo Damiani e realizzato con il sostegno del Mibac e Siae nell’ambito dell’iniziativa S’Illumina.
Un doppio cd “Suite oscena” e “Suite intima” di musiche tra composizione e improvvisazione. L’ensemble ONJGT è composto da undici giovani talenti under 35 guidati dall’esperienza del grande musicista Paolo Damiani e propone un repertorio originale raccolto attorno all’idea etimologica di ‘osceno’, cioè “ob skené”, “fuori dalla scena” intesa come istituzione, accademia, routine del palcoscenico, quasi un ‘fuori luogo’ ma più provocatorio. 
 
Cantiamo ‘osceno’ come se volesse dire ‘fuori scena’, ciò che non può essere rappresentato, fuori dall’accademia e dal già sentito, invisibile in sé. Non abitare la scena significa perdersi e andare altrove, alla ricerca del fuori senso. L’improvvisazione ci conduce in altri luoghi, verso rivoluzioni impreviste, sparendo all’occorrenza. Dalla scena si evade e si rientra, per scrutare dentro sé stessi in modo nuovo, con altri ascolti. Non si sparisce anche per la gioia di tornare a casa? Ecco il piacere di uno sguardo intimo e fragile, mentre calano le tenebre. Paolo Damiani
 
Paolo Damiani contrabbasso e direzione
Camilla Battaglia e Costanza Alegiani voci
Mattia Feliciani e Simone Alessandrini sax
Giacomo Tantillo e Francesco Fratini tromba
Michele Fortunato trombone
Federico Zaltron violino
Manuel Magrini pianoforte
Massimo Imperatore chitarra
Enrico Smiderle batteria

Tutti i cd sono in vendita presso iTunes Store, "Notebook" il Bookshop dell'Auditorium e presso i principali negozi di musica italiani.