FREE

visioni

LA GLOBALIZZAZIONE E I SUOI CRITICI

Sat 10 Nov | 19:30 | Teatro Studio Borgna
La globalizzazione ha ridotto la povertà e la disuguaglianza nel mondo perché i paesi più poveri sono cresciuti molto di più rispetto a quelli ricchi. Certo, è anche vero che all’interno dei paesi avanzati la disuguaglianza è aumentata, creando tensioni e determinando reazioni di diffidenza verso l’immigrazione che, secondo molti, se ben regolata può essere ulteriore occasione di crescita. È necessario uno sguardo lucido e di ampio respiro che metta in luce i legami tra commercio internazionale, flussi di capitali e processi migratori.
 

Alberto Alesina
 

Ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili
 
E’ possibile ottenere il biglietto d’ingresso presso la biglietteria centrale dell'Auditorium e
online (la quantità dei biglietti online è limitata)

Info 06 80241281