Casa del Jazz

LUIGI ONORI

​IL JAZZ CHE SPEZZA LE CATENE: Max Roach e la Freedom Now Suite

4 incontri per rileggere la storia in musica, dalla rappresentazione della schiavitù alla centralità africana

Sun 13 Oct | 11:00 | Casa del Jazz - Viale di Porta Ardeatina, 55
Si analizza il capolavoro discografico del 1960 nelle sue implicazioni musicali, storiche e politiche. Si parlerà, quindi, delle forme usate dal batterista-compositore nei brani originali dell’album e della loro orchestrazione in una dimensione spesso poliritmica. Verranno inquadrati i riferimenti ai popoli africani d’origine degli schiavi neri (“All Africa”) e le condizioni disumane della schiavitù (“Driva Man”). Ci sarà spazio anche per i brani composti da Max Roach e dal poeta Oscar Brown Jr. dedicati alla lotta contro l’apartheid. La “Freedom Now Suite” – una delle pagine più significative del jazz degli anni ’60 - fu bandita dal Sudafrica fino agli anni ’80.

photo © Francis Wolff

 

a cura di
Luigi Onori
tickets at € 8.00

Abbonamento  4 incontri 25 €
Riduzioni:
I Love Auditorium 6€
Allievi Conservatori e Scuole di Musica 4€
Per informazioni  0680241226/408; educational@musicaperroma.it