FREE

le cause tra tecnologia e realtà

I ragazzi di via Panisperna

Fri 20 Apr | 11:01 | Teatro Studio Borgna
Presentato in anteprima mondiale a Bari per il festival EuropaCinema, fu trasmesso nel 1990 in 2 puntate su Rai2. Il film-tv racconta le storie private dei grandi scienziati (Emilio Segrè, Bruno Pontecorvo, Edoardo Amaldi ed Ettore Majorana) raccolti da Enrico Fermi all'Istituto di via Panisperna di Roma. Una delle storie principali del film è il rapporto tra Fermi e Majorana, la cui misteriosa scomparsa segnò profondamente le sorti di questo gruppo di geni della ricerca scientifica.
Al termine della proiezione, faccia a faccia tra il regista Gianni Amelio e il Direttore del Dipartimento di Scienze Fisiche e Tecnologie della Materia del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), Rosario Corrado Spinella. Focus del dibattito, raccontare la situazione storico-politica dell’autunno 1934, in cui è ambientato il film, e trovare un parallelo con il fenomeno della mobilità intellettuale di oggi.

Si ringraziano il Centro Sperimentale di Cinematografia-Cineteca Nazionale e RAI Teche
 

Gianni Amelio, regista e sceneggiatore
Rosario Corrado Spinella, direttore del Dipartimento di Scienze Fisiche e Tecnologie della Materia del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR)
modera e introduce 
Silvia Mattoni, giornalista, ufficio stampa
Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR)

 

1988, film di Gianni Amelio, con Andrea Prodan e Ennio Fantastichini. Durata 122 minuti.
Fri 20 Apr | 11:01 | Teatro Studio Borgna
Ingresso gratuito previo ritiro voucher online e presso la biglietteria centrale dell'Auditorium (fino ad esaurimento posti disponibili)

Info 06 80241281